Le migliori routine di allenamento per un conducente di racecar

La guida di un’auto da corsa è un lavoro fisicamente impegnativo. I piloti professionisti non sono solo piloti esperti, ma sono anche atleti. Non importa quale sport, la persona altamente qualificata e addestrata abbia un vantaggio in concorrenza. Poiché la corsa richiede resistenza e forza dai suoi migliori piloti, i programmi di fitness del conducente sono così importanti.

Mentre ogni programma di esercizio varia a seconda della condizione fisica del conducente e dei risultati desiderati, si consiglia la condizione generale e la formazione di resistenza. Un allenamento corpo totale due o tre volte alla settimana costituisce il nucleo della routine di allenamento di un pilota. Esercizi in queste routine includono squat, pull-up, pushdowns, sollevamento di vitello in piedi e arricciature del polso. Le routine di resistenza specifiche per il corpo, il cuore e il collo superiori sono elementi chiave degli allenamenti guidati dal driver. I set per ogni esercizio variano da due a quattro, con ripetizioni per set da sei a 12, a seconda di ciascun driver. Questi esercizi operano tutti i principali gruppi muscolari del corpo, garantendo prestazioni ottimali sulla pista.

Le attività Cardio contribuiscono anche alla forma fisica del conducente. La maggior parte delle auto da corsa non dispone di aria condizionata, ma un programma di allenamento corretto aiuta i conducenti a sopportare gli effetti termici e dà loro un vantaggio rispetto alla concorrenza. I piloti IndyCar come Ryan Hunter-Reay e Duncan Ende incorporano cardio nei loro allenamenti. Le migliori routine cardio coinvolgono intervalli di sforzi lungamente sostenuti e frequenza cardiaca elevata. Non solo questo costruisce idoneità, ma imita anche le condizioni che un pilota incontrerà sulla pista. L’esecuzione e il ciclismo sono due preferiti che costituiscono gli allenamenti del guidatore.

Non solo i piloti devono rimanere magri e leggeri, ma richiedono anche un’ampia gamma di movimenti. Gli esercizi di stretching promuovono una maggiore flessibilità. Mentre questo componente dell’allenamento non è la principale area di messa a fuoco, la formazione di flessibilità è essenziale in una routine di fitness ben completata per i conducenti di corse.

Un conducente deve avere un’ottima coordinazione degli occhi e reagire rapidamente. Gli esercizi sensoriali si concentrano sulle caviglie, sulle ginocchia, sui muscoli del cuore e sulla stabilità del collo. I conducenti di corsa possono stare su un piede su una piattaforma di stabilità mentre si piegano e toccano il piede opposto. Gli esercizi di velocità basati sugli ostacoli e gli esercizi di campeggio in caricamento possono essere incorporati in un allenamento per migliorare il tempo di reazione.

Allenamento corpo totale

Cardio per i Racers dell’automobile

Aumentare la flessibilità

Motore e bilanciamento sensoriale