Cosa succede se continuo a correre anche se ho le stecche di shin?

Shin splints, o sindrome da stress tibiale mediale, è una lesione comune per i corridori. I sintomi includono la tenerezza accanto alla tibia, o ossa di scossa, e dolori affilati in quella zona durante l’esecuzione. Spesso si sviluppano in problemi cronici o ricorrenti perché sono lenti a guarire e facilmente nuovamente feriti, una cattiva combinazione.

L’area primaria di lesioni con le stecche dello shin è il muscolo anteriore tibiale. Quando si esegue o si cammina, si usa questo muscolo per mantenere il piede da schiaffeggiare il terreno quando si atterra sul tallone. Il muscolo si comporta come un freno per il tuo piede e ogni passo provoca un brivido del muscolo, spiega il sito web Sports Injury Clinic. Il danno non è al muscolo, ma agli attacchi tra il muscolo e l’osso.

Il muscolo è attaccato al periostato, il tessuto sottile, duro e trasparente che copre tutte le ossa. Il periostato è attaccato all’osso da più legamenti minuscoli. Il moto di corsa di corsa induce i legamenti a strapparsi e separarsi dall’osso. Questo è più simile ad un disturbo che a un ceppo muscolare e per questo motivo è più lento da guarire. E ‘anche facilmente re-ferita perché usiamo quel muscolo nuovamente ogni volta che camminiamo.

Quando la ferita si guarisce, il corpo crea un tessuto cicatriziale per riparare la lacrima e tenerne il perone sul osso. Ogni re-lesioni causano lacerazione del tessuto cicatriziale e bisogna fare di più. Il più tessuto cicatriziale formato nella zona, più debole la riparazione finale. Ciò significa che sarà più facilmente ferita in futuro e potrebbe essere necessario avviare il processo di guarigione di nuovo di più.

Se si dispone di shin splints, è necessario essere seri sul trattamento di loro – e si deve essere ancora più seri sul mantenerli dal ritorno. Ghiaccio, avvolgimenti di compressione, massaggio e stretching dei muscoli della gamba inferiore possono aiutare. Se il tuo caso non risponde a quel tipo di cure conservative, devi chiedere aiuto professionale da un medico sportivo, un chiropratico o un terapeuta.

Quali sono gli Shin Splints?

Perché sono lenti a guarire

Perché non dovresti continuare a correre?

Prevenzione