I migliori tipi di situps

Le sedute sono un esercizio tradizionale fatto per lavorare i muscoli addominali. I muscoli mirati durante il situp includono il addominale rectus, il trasversus abdominis e gli obliqui. Se si verificano dolori alla schiena più bassi durante le sedute, è molto probabile che non pratichi una buona forma. I migliori tipi di situps lavorano gli addominali senza causare fastidio.

Situps complete sono migliori

Una situp piena è più efficace di situps parziali e situps utilizzando una palla di stabilità, secondo uno studio del 2003 condotto dal Medical College of Georgia. Una situp piena dal pavimento senza usare una palla ha lavorato l’addome, la schiena, le spalle, i fianchi e le gambe. Le forme meno efficaci di situps erano situps su una palla con un assistente e situps parziali usando una palla.

Una piccola aiuto da una palla

La palla di stabilità è un buon strumento da utilizzare durante le sedute quando si desidera rafforzare il nucleo senza produrre dolori alla schiena, secondo il Consiglio americano sull’esercitazione. Inoltre, la palla di stabilità consente di lavorare i muscoli nei glutei e nei fianchi con gli addominali. Mantenere i piedi piantati e riavvolgere la colonna vertebrale fino a stabilizzarsi in cima alla palla. Sollevare le spalle lontano dalla palla e contrattare l’abs. Abbassare il corpo verso il basso per completare l’esercizio.

Mantenere i piedi piantati

L’utilizzo di un elemento di stabilizzazione durante le sedute consente di isolare i muscoli addominali e aumentare l’efficacia dell’esercizio. Mettere i piedi sotto il bordo di un divano o di un altro pezzo pesante prima di completare l’esercizio. Non avere qualcuno che tenga i piedi perché questo è più probabile per indirizzare i muscoli dell’anca.

Lento e costante

Le sedute eseguite ad un ritmo veloce sono in genere non efficaci perché i fianchi sono più spesso utilizzati per completare il movimento. I fianchi mettono di sangue sulla schiena, e questo può causare disagio durante o dopo l’esercizio fisico. Invece, concentrarsi su movimenti lenti e controllati che portano insieme il bacino e la gabbia. Mantenere il collo e le spalle rilassati per evitare il ceppo del corpo superiore.