Attività di evaporazione dell’acqua per i bambini

Certo, quelle pozzanghere scompaiono e le loro tute di balneazione si asciugano al sole, ma spesso i bambini non danno molto a questi avvenimenti quotidiani. Quando si cerca di insegnare o spiegare l’evaporazione ai tuoi figli, niente è meglio di vederlo in azione. Tuttavia, con attività o esperimenti mirati, i tuoi bambini possono predire, osservare, registrare e discutere di ciò che accade per comprendere il concetto di evaporazione.

Esperimenti del contenitore

Riempire due contenitori chiari e identici di circa un terzo a metà dell’acqua. Coprire uno con un coperchio o un involucro di plastica e lasciare l’altro aperto. Segnare sull’esterno dei contenitori sulle linee dell’acqua, utilizzando il nastro adesivo in modo da poter registrare il tempo. Fai predire che cosa accadrà all’acqua in ogni contenitore dopo 24 ore. Segna e regala una nuova linea ogni giorno. Per i bambini più grandi, misurare l’altezza dell’acqua e registrarla su un grafico. Controllare i contenitori il giorno successivo e continuare a controllare e registrare fino a quando non è completamente evaporato. In alternativa, posizionare i contenitori aperti di acqua in diverse aree in varie condizioni, ad esempio su un finestrino soleggiato, in un ripostiglio fresco, sotto un albero di ombra e su un portico soleggiato, per osservare quale evapora il più veloce. I bambini più grandi possono illustrare i risultati.

Fotografare l’evaporazione

Dopo una pioggia, lasciate che il tuo piccolo scienziato prenda una foto di una pozzanghera su una superficie non puro come un vialetto o un marciapiede. Registra il tempo. Ogni due o sei ore, a seconda della dimensione della pozzanghera, della temperatura e della luce del sole, prendete un’altra immagine allo stesso angolo, usando lo stesso zoom. Continuare a scattare foto e registrare il tempo finché la pozzanghera non si avvia. Stampare le immagini e creare una linea temporale del processo di evaporazione su carta poster. È inoltre possibile prendere più immagini, ad esempio una volta all’ora. Poi, dopo averlo stampato, flip come un libro di cartone animato per guardare la pozzanghera evaporare proprio davanti ai tuoi piccoli occhi.

Paint Away

In una giornata calda e soleggiata, porti i tuoi bambini spugna spazzole e tazze d’acqua. Chieda loro di dipingere un sole e il tempo che ci vuole per scomparire. Discutere perché il sole di un bambino ha impiegato più tempo per evaporare rispetto ad altri sun. Forse hanno usato più acqua o hanno avuto una spazzola di vernice più grande. Forse stavano in piedi in modo da ombreggiare l’immagine. Quindi chiedete loro di dipingere un sole e una casa. Aggiungi sempre più all’immagine in modo che inizia a evaporare prima che siano finiti. Divertiti con questa attività, impegnando i bambini a scrivere messaggi per mangiare altri o fare problemi di matematica prima di scomparire.

Ulteriori attività di evaporazione

Boilare l’acqua in una pentola o in un bollitore da tè. Guardare il vapore sparire nell’aria. Dov’è andato? I bambini possono sentire l’acqua in aria in un paio di metri? Se la stufa ha un armadietto o un forno a microonde e il vapore si deposita e forma gocce d’acqua, mostra più punti del ciclo dell’acqua per scoprire i bambini. È inoltre possibile appendere la biancheria per asciugarsi e controllare ogni 30 minuti per controllare quanto bagnato o asciutto si sentono. Appendere qualche all’ombra e alcuni al sole. In alternativa, posizionare un cubo di ghiaccio al di fuori del sole e guardarlo sciogliersi, quindi evaporare. Se possibile, raccogliere una certa neve in un contenitore chiaro e portarlo a scomparsa per vederlo sciogliersi, quindi evaporare. Pulire i contatori o rimuovere il pavimento e aspettare che si evapori.