Qual è la velocità massima mai registrata su una bicicletta?

Tecnicamente, il record di velocità della terra per una bicicletta è tenuto da Bruce Bursford, che ha fatto pedalare ad un incredibile 208 mph nell’agosto del 1995. Il record di Bursford presenta tuttavia un avvertimento: era seduto su una bici stazionaria appositamente progettata con pneumatici ricoperti di elio E un anello di catena a due piedi, fissato su rulli. Con ogni colpo del pedale, Bursford ha coperto un teorico di 150 piedi, e ha guidato per soli 30 secondi. Altri ciclisti hanno registrato record di velocità in varie circostanze.

Prima di Bursford c’era Fred Rompelberg dei Paesi Bassi, che nel 1995 avevano attraversato i saloni di sale di Bonneville di Utah a 167 mph. Rompelberg ha impostato il suo record mentre si è preparato dietro un veicolo di ritmo speciale che ha creato uno spazio a zero resistenza al vento. Rompelberg aveva registrato diverse velocità precedenti di oltre 100 km / h sui saloni, mentre John Howard, il titolare di record che ha preceduto Rompelberg, ha percorso 152 abitanti sui saloni di Bonneville nel 1985. Come Rompelberg, Howard è andato dietro a un veicolo di ritmo. In un’intervista, ha descritto l’esperienza come “terrificante ed esilarante … come guidare un paio di rulli sconnessi quanto più velocemente potete andare dove il tuo margine di controllo è limitato. Mi stavo girando circa 120 giri al minuto a 152 mph.

Guinness World Records riconosce Eric Barone di Francia per due record di velocità sul terreno off-road. Ha posto il suo primo, in neve, il 21 aprile 2000, quando ha raggiunto i 138 mph, mentre la mountain bike in discesa nella località sciistica di Les Arcs, in Francia.

Due anni dopo il suo record di velocità della neve, Eric Barone ha anche impostato il record mondiale per l’imbarcazione sulla sporcizia, colpendo 107 mph durante il ciclismo lungo il vulcano Cerro Negro di Nicaragua. La realizzazione quasi costò Barone la sua vita quando la sua bicicletta colpì una roccia e si è distrutta durante la discesa, con conseguente spettacolare crash, ha trascorso quasi una settimana in ospedale.

Jose Meiffret di Francia ha impostato il record mondiale per il ciclismo su una superficie asfaltata nel 1962, quando ha raggiunto più di 127 mph sulla Autobahn tedesca. Un pilota di velocità in una Mercedes 300 SL ha aiutato Meiffret nella sua performance fornendo uno spazio di redazione a bassa resistenza al vento. Il ciclista canadese Sam Whittingham tiene il record per la velocità più veloce su una superficie piana e pavimentata senza utilizzare un veicolo di velocità, ha raggiunto i 81 mph A Battle Mountain, Nevada nel 2001. Il viaggio di Whittingham era una bicicletta reclinata racchiusa in una forma a forma di proiettile, in carbonio, denominata Varna Diablo.

Saline

La neve

Sporco

marciapiede