Modi per portare giù un livello di potassio

Il potassio è un minerale ed elettrolita che è importante per mantenere l’attività elettrica del tuo cuore, bilanciando il rapporto acido-base nel tuo corpo, costruendo proteine ​​e muscoli e utilizzando i carboidrati per l’energia. L’iperkalemia, il termine usato quando il potassio è troppo elevato, può causare ritmi cardiaci anormali. Se si dispone di hyperkalemia, il medico può prescrivere farmaci per normalizzare il potassio e consigliare di consumare meno alimenti di alto potassio.

Leggere sempre etichette alimentari per ingredienti contenenti la parola “potassio”. Spesso, i cosiddetti alimenti a basso contenuto di sodio o a basso contenuto di sale contengono un sostituto del sale chiamato cloruro di potassio. Scegli salumi freschi, pollame e pesce, cibi precotti e rafforzati contengono più additivi di potassio. I frutti secchi sono alti nel potassio, quindi li limite se hai hyperkalemia. Alcuni frutti in scatola come il cocktail di frutta possono essere più bassi nel potassio rispetto alla versione fresca. Se si mangia una frutta o una verdura in scatola, prima scartare il liquido e risciacquare il contenuto per rimuovere una buona parte di potassio.

Un normale valore di laboratorio di potassio è da 3,5 a 5. La National Kidney Foundation fornisce suggerimenti su come abbassare il potassio nella vostra dieta. Non fornisce una quantità specifica di potassio quotidiano per qualcuno con ipercalemia ma raccomanda che se il valore del laboratorio di potassio è superiore a 5, dovresti prendere provvedimenti per ridurlo nella vostra dieta. Frutti di alto potassio, come 1/2 banana, un kiwi medio, mango, papaya o arancio, hanno 200 milligrammi o più per servire, evitate questi frutti. Scegli invece frutti di potassio inferiori, come una mela media o 1/2 tazza di uva, ananas o bacche, come lamponi, fragole, mirtilli o more.

Le scelte di verdure a basso contenuto di potassio includono 1/2 orecchio di mais, sei spezie di asparagi o 1/2 tazza di zucchine, peperoni, cetrioli, melanzane, cavolo, lattuga e zucca di ghianda. Puoi eliminare il potassio da verdure di potassio superiori come patate di qualsiasi varietà, carote, squash, rutabagas e barbabietole. Sbucciate la pelle e posate la verdura in acqua fredda, quindi fate un pezzo spessore di 1/8 pollici, sciacquate con acqua calda e posate in acqua tiepida per almeno 2 ore. Utilizzare 10 volte la quantità di acqua alla quantità di verdura. Se si immerge la verdura più a lungo, cambiare l’acqua ogni 4 ore. Dopo aver ammollo la verdura, scartare il liquido e sciacquare la verdura, quindi cuocere in cinque volte la quantità di acqua alla quantità di verdura.

La National Kidney Foundation raccomanda di scegliere il latte di riso non crudo o il crema di latte non pastorizzato invece di latte e prodotti lattiero-caseari, che sono più alti nel potassio. È possibile utilizzare queste alternative non caseari nel vostro cereale o in ricette come pudding. Per gli alimenti a base di spuntini, la Fondazione raccomanda di scegliere popcorn o pretzelle non salate piuttosto che noci e semi. Raccomanda inoltre di abbassare il potassio dietetico, scegliendo i grani non interi quali riso bianco e pane e pasta di farina bianca perché hanno meno potassio. Assicurati di controllare la dimensione della porzione poiché questi articoli possono fornire calorie in eccesso. Perché avete bisogno di un piano dietetico adatto alle tue esigenze individuali, parli sempre con il medico e il dietista prima di apportare modifiche alla vostra dieta.

Favori il cibo fresco

Frutti favorevoli

Varie verdure sono buone

Scegli questo, non quello