Il miglior drink di recupero dopo l’esecuzione

La migliore bevuta di recupero per l’esecuzione o qualsiasi altro sport dipende dalla quantità di tempo che stai facendo l’esercizio. Le bevande di recupero ottimali per una durata superiore a 60 minuti hanno requisiti diversi rispetto ad una durata di 30 minuti o meno. Lo scopo di una bevanda di recupero è quello di ripristinare fluidi ed elettroliti persi nel sudore, sostituire il carburante muscolare utilizzato durante la corsa e fornire aiuti alla proteina per riparare i tessuti muscolari danneggiati. Chiaramente a urina chiara gialla garantisce un buon stato di idratazione.

acqua

Se si esegue per meno di un’ora, l’acqua è la bevanda migliore durante e dopo la corsa. Obiettivo di consumare da 5 a 12 once di acqua per ogni 15 minuti di esercizio. Non aspettare fino a quando non si sente assetato perché si può essere già disidratati. Per assicurarsi di aver consumato abbastanza liquidi durante una corsa, pesate prima e dopo l’esecuzione. Durante una maratona, una perdita di peso di 2 a 3 libbre è normale, mentre una perdita di oltre il 2 percento del peso corporeo indica la disidratazione. Bevi un ulteriore 12 a 24 once di acqua per tutta la giornata per ogni sterlina persa. Se hai guadagnato peso dopo la tua corsa, potrebbe essere eccessivo.

Bevande sportive

Se le tue prove durano di solito più a lungo di 60 minuti, avrete bisogno di qualcosa di più dell’acqua per il recupero. I negozi di carboidrati iniziano a diminuire dopo un’ora di attività costante e le bevande sportive possono contribuire a ricostituire tali negozi, oltre a ripristinare l’equilibrio dell’elettrolito. Per i percorsi a distanza di più ore, mirano a consumare 30-60 grammi di carboidrati all’ora di esercizio. Cercare un drink sportivo che contiene 100 a 110 milligrammi di sodio e 38 milligrammi di potassio per 8 once. Se stai allenando per una gara specifica, allenatevi con la stessa bevanda sportiva che verrà fornita durante la giornata della gara.

Latte al cioccolato

Il latte al cioccolato è una bevanda di recupero ottimale per lunghi tratti a causa della sua combinazione di carboidrati semplici e complessi con proteine. Il carboidrato semplice fornirà un rapido riempimento del combustibile mentre la proteina – sotto forma di caseina e siero di latte – aiuta a costruire e riparare i muscoli. Il latte al cioccolato fornisce anche il fluido ei minerali necessari per la reidratazione.

Latte di cocco

L’acqua di cocco contiene elettroliti naturali come il potassio e il sodio persi durante l’esercizio fisico. Se si esegue per meno di un’ora, assicurarsi che l’acqua di cocco che si consuma non ha inutili zuccheri aggiunti, poiché alcune acque di cocco possono avere fino a 20 grammi di zucchero in una porzione – più di una metà di una soda regolare.

È possibile bere troppa acqua, con conseguente iponatria. Anche se rari, sono stati segnalati dei corridori di lunga durata che consumano troppa acqua pura, sovradimensionando i livelli di sodio dei corpi, che possono essere fatali in gravi casi.

iperidratazione