Cosa fa tagliare lo zucchero dalla tua dieta?

Gli zuccheri possono essere naturali o aggiunti agli alimenti. È impossibile tagliare lo zucchero dalla vostra dieta completamente perché gli zuccheri sono naturalmente in alimenti quali frutta, verdura e prodotti lattiero-caseari. Tuttavia, potresti beneficiare di ridurre o tagliare gli zuccheri aggiunti dalla vostra dieta, purché mangiate molti alimenti nutrienti e non sostituite gli zuccheri con altri componenti malsani, come grassi saturi.

Promuovere il controllo del peso

Gli zuccheri sono carboidrati con 4 calorie al grammo e il taglio di zuccheri aggiunti dalla vostra dieta può aiutare a perdere peso oa prevenire l’aumento di peso, riducendo il numero totale di calorie che si mangia. Molte delle principali fonti di calorie nella tipica dieta americana sono alimenti con zuccheri aggiunti, come gelati, prodotti da forno, compresi torte, biscotti, torte e ciambelle, caramelle e bevande analcoliche zuccherate e bevande energetiche, secondo il 2010 Linee Guida Dietetiche del Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti.

Regolare lo zucchero nel sangue

Puoi avere un controllo migliore sui livelli di zucchero nel sangue quando eviti gli zuccheri aggiunti a causa del loro elevato indice glicemico, secondo il Linus Pauling Institute Micronutrient Information Center. L’indice glicemico degli alimenti con i carboidrati indica il loro potenziale effetto sui livelli di zucchero nel sangue e gli alimenti ad alto contenuto glicemico possono portare a brillanti tonalità di zucchero nel sangue dopo averli mangiati. Una dieta ad alta glycemic, che è alta in zuccheri, può aumentare il rischio per il diabete di tipo 2. I grani raffinati sono anche alti-glicemici. Tieni presente che l’indice glicemico non tiene conto del contenuto di sostanze nutritive di un alimento, e gli alimenti a basso contenuto glicemico possono essere bassi in nutrienti o in elevati livelli di grassi non salutari.

Trigliceridi inferiori

Troppi zuccheri aggiunti possono aumentare i livelli di trigliceridi nel sangue e aumentare il rischio di malattie cardiache, secondo la Mayo Clinic. Se si dispone di trigliceridi elevati, riducendo l’assunzione di zuccheri aggiunti potrebbero diminuire i trigliceridi. Altri cambiamenti dietetici per i livelli di trigliceridi sani sono quello di scegliere i grani interi su grani raffinati, limitare l’assunzione di grassi saturi e grassi trans e mangiare grassi insaturi come olive, noci, olio di canola, arachidi e olio d’oliva. L’attività fisica, con l’approvazione del medico, può trarre beneficio dai trigliceridi.

Ridurre le cavità

Tagliare lo zucchero fuori dalla vostra dieta può ridurre il rischio di sviluppare cavità. Avete un alto rischio di decadimento del dente se masticate la gomma, bevete bevande zuccherate o succhiate sulle caramelle perché i batteri possono fermentare zuccheri per tutto il tempo che rimangono in contatto con i denti. Tuttavia, eliminare gli zuccheri aggiunti dalla vostra dieta non garantisce denti sani perché è possibile ottenere carie dentarie quando qualsiasi tipo di carboidrati rimangono sui denti per lunghi periodi di tempo, secondo le linee guida dietetiche 2010 del Dipartimento di salute e dei servizi umani degli Stati Uniti. Infornare regolarmente i denti, sciacquare la bocca con acqua e spazzolare i denti dopo un pasto può promuovere i denti sani.