I migliori metodi per cucinare i filetti di salmone sulla griglia

Il salmone si presta a grigliare meglio della maggior parte dei pesci disponibili presso il tuo supermercato locale. Grazie al suo contenuto di grassi relativamente elevato, il salmone beneficia di grigliare molto come la carne di manzo, sviluppando un aspetto fumoso all’esterno mentre sigilla nella sua umidità. A differenza dei suoi cugini di pesce bianchi più slanciati, il salmone non richiede un grosso coglione per evitare di cadere attraverso le griglie della vostra griglia. Seguendo alcune pratiche migliori elimineranno tutta la preoccupazione.

Non temere l’olio

Ogni ricetta di salmone alla griglia beneficerà di spazzolare liberamente l’olio d’oliva direttamente sul pesce e sulle griglie della griglia prima di riscaldarlo. Fai così mentre stai preparando i filetti secondo la tua ricetta ma solo dopo aver provato il pesce. Non solo l’olio aiuta a prevenire l’attaccamento, aggiunge sapore e aroma. Utilizzare un olio di oliva leggero in contrasto con l’olio extra vergine costoso. L’olio di oliva chiaro serve a questo scopo senza aggiungere molto grasso al tuo pasto o schiacciare il sapore del salmone.

Alla pelle o non alla pelle?

La decisione di cucinare il salmone sulla sua pelle è spesso dettata dal gusto del tuo pubblico, ma ci sono anche praticità da considerare. Se si rimuove la pelle, è necessario grigliare il salmone da entrambi i lati per evitare la masterizzazione. Grigliare la parte superiore del salmone – con il lato arrotondato – prima e poi girare il salmone per finire. Posizionare il filetto in diagonale attraverso le griglie e ruotare nella diagonale opposta per creare diamanti grigliati in cima. Per mezzo di calore medio, permettono un totale di tre minuti da ciascuna parte per una media doneness. Aggiungere o sottrarre circa 30 secondi per lato per medio-raro o medio-well.

Girare la tua griglia in un forno

Grigliare il salmone sulla sua pelle permette di cuocere il filetto alla pelle fino al completamento, dando vita ad un fondo croccante e al fondo umido. Grigliare a fuoco medio-alto per due minuti, finché il fondo del filetto non appare abbastanza duro. Ridurre il calore a medio basso, chiudere il coperchio della griglia e lasciare che il salmone venga arrostito, coperto, finché la parte superiore del filetto non è appena opaca – o circa cinque minuti. Utilizzare una spatola di metallo per rimuovere i filetti dalla griglia. Per servire il salmone senza pelle, posiziona il bordo della spatola appena sopra la pelle. La carne sarà facilmente separata, e potrai godere il beneficio di quel perfetto sfogo senza la pelle.

Un’olio alternativo

Per eliminare i grassi aggiuntivi dal processo di cottura, proteggete i filetti dalla fiamma diretta della griglia con una borsa in alluminio. La lamina disegna il calore, ma è abbastanza sottile da permettere un certo effetto di scorrimento. Posizionare i filetti con la pelle rivolta verso il basso su piazze di foglietto abbastanza grande in modo che ogni filetto può essere avvolto leggermente. Lasciare i sacchetti aperti in alto. Se desideri un po ‘più sapore, aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato e un rametto di aneto fresco alla tua borsa o qualsiasi erbe che ti adattano. Grigliare i vostri bagagli a fuoco medio-alto per tre minuti e poi ridurre il calore a medio-basso. Arrosto il salmone coperto per circa cinque minuti per media doneness.