Perché il bilanciamento del pH è importante?

L’equilibrio tra acidità e alcalinità nel tuo corpo è definito come pH o potenziale di idrogeno. Diversi fattori possono influenzare se il sangue ha troppo o troppo poco acido, compreso il cibo e la salute dei vostri organi per filtrare l’anidride carbonica dal corpo. Raggiungere l’equilibrio del pH è un processo complesso che si verifica all’interno del tuo corpo, ma puoi regolare con abitudini sane.

Il livello del pH è quantificato su una scala da zero a 14. Più basso è il pH, più acido e più alto è più alcalino. Il pH neutro è 7,0, il pH dell’acqua e il tuo livello è in una gamma sana da 6,0 a 7,5. Secondo la Merck Manuals Online Medical Library, il sangue che è leggermente alcalino, o da 7,35 a 7,45, è ottimale per le funzioni corporee corrette. La maggior parte delle persone con uno squilibrio sono troppo acide, che possono causare una serie di disturbi della salute, compresa la malattia cardiovascolare, complicanze del diabete e della fragilità ossea.

L’acidosi metabolica o respiratoria deriva da eccesso di acido nel sangue. Nell’acidosi metabolica, un metabolismo anomalo dovuto all’accumulo di chetoni nel sangue, che si verifica in un diabete incontrollato, o l’uso eccessivo di alcol o aspirina, non consente ai reni di funzionare normalmente. In acidosi respiratoria, i polmoni non espellere adeguatamente l’anidride carbonica, che potrebbe derivare da asma o polmonite. I sintomi potrebbero includere vomito, stanchezza, complicazioni respiratorie, debolezza o confusione. Se lasciato non trattato, l’acidosi può portare a insufficienza renale, collasso polmonare e costrizione dei vasi sanguigni.

L’alcalosi è l’opposto dell’acidosi quando troppa bicarbonato è nel sangue, causando un’acidità troppo bassa. L’uso eccessivo di diuretici e iperventilazione può aumentare la quantità di anidride carbonica nel flusso sanguigno. I sintomi di alcalisi metabolica o respiratoria includono irritabilità, contusioni muscolari o crampi. Il trattamento prevede la sostituzione di fluidi per ottenere un equilibrio acido o rallentare il respiro in caso di alcalosi respiratoria.

Gli alimenti che mangiate possono aiutarti a raggiungere l’equilibrio acido / alcalino. Alimenti altamente acidi includono prugne, more, cioccolato, noci, manzo e formaggio. Gli alimenti con elevata alcalinità includono anguria, asparagi, spinaci e olio d’oliva. Per mantenere l’equilibrio del pH, mangiare una varietà di frutta, verdura e grani che sono a metà alcalino o acido e scegliere cibi altamente acidi quando si ha un elevato pH alcalino. Idrata con acqua quotidianamente, limitare l’uso dell’alcool e seguire le istruzioni sul medicinale sull’etichetta per evitare un elevato pH acido.

PH normale

Complicanze renali e polmonari

alcalosi

Mantenere PH Balance