Quali noci sono ammessi sulla dieta candida?

La dieta di Candida mira a controllare la sovrapposizione di Candida albicans, un agente patogeno che in eccesso può causare sintomi scomodi come mal di testa, nebbia cerebrale, dolori articolari e problemi digestivi, secondo il sito della Dieta di Candida. Un piano nutrizionale a basso tenore di zucchero, insieme all’uso di probiotici e antifungini, è prescritto dalla dieta. Anche se i dadi sono naturalmente bassi nello zucchero, alcuni possono portare muffa, che può indebolire il sistema immunitario e peggiorare la vostra condizione.

Avete poche scelte di noci da mangiare sulla dieta di Candida, comprese le mandorle, le noci, i pecan e le nocciole, che il sito web della dieta di Candida è sano e hanno un contenuto basso della muffa. Le noci con un elevato contenuto di stampi che vanno evitate includono arachidi, pistacchi e anacardi.

È possibile ridurre ulteriormente il contenuto di stampi dei dadi consentiti ammorbidendoli per poche ore in una soluzione di estratto di semi di pompelmo mescolato con acqua, suggerisce il sito web di Candida Diet. Poiché la farina di grano e di frumento dovrebbe essere evitata sulla dieta Candida, provate a sostituire la farina di mandorle quando fate le vostre merci preferite.

Noci da mangiare e da evitare

Suggerimenti e trucchi