Che tipo di noci si può mangiare sul daniel veloce?

Il Daniel Fast è un modello basato sulla spiritualità veloce modellato dopo le azioni del personaggio biblico Daniel. Nella speranza di diventare spiritualmente più vicino a Dio, Daniel si astenne da certi cibi che credeva fosse contaminato. Il giorno di oggi Daniel digiuna include il consumo di frutta, verdura, cereali integrali, legumi, semi, olii sani, acqua e noci. Le linee guida Daniel Fast suggeriscono che tutti i tipi di noci possono essere consumati finché non contengono edulcoranti, conservanti artificiali, aromi artificiali o additivi.

Tipi di noci

Una varietà di frutta a guscio, inclusi i biscotti di noci, può essere consumata durante il Daniel Fast. Data la varietà di noci disponibili, si dovrebbe trovare un dado che si adatta al tuo gusto. Cashews, noci di Brasile, pinoli, castagne, noci di macadamia, pistacchi, noci, pecan e mandorle sono alcune scelte di noci. Le noci possono essere leggermente salate con sale marino, se lo si desidera. I burro di dado che possono essere consumati sulla dieta includono burro di arachidi, burro di nocciola, burro di anacardio e burro di mandorle.

Vantaggi di noci

Le noci contengono grassi polinsaturi e monounsaturated, noti anche come grassi buoni. I buoni grassi possono contribuire a ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus, ridurre il rischio di sviluppo del coagulo di sangue e contribuire a ridurre il colesterolo. Secondo il numero di luglio del 2010 di “Nutrients”, i dadi sono una fonte sufficiente di acidi grassi omega-3 a base vegetale, vitamina E, arginina L, fibra e steroli vegetali, che sono sostanze che i ricercatori denunciano come cuore sano.

Dimensioni e calorie di servizio

L’American Heart Association raccomanda un minimo di quattro porzioni di noci settimanali per una dieta di 2000 calorie. Una manciata di noci è considerata un servizio. A seconda della dimensione della mano, questo equivale a circa uno a 1,5 once. Secondo l’AHA, i dadi contengono nove calorie al grammo, che li rendono elevati nelle calorie. Per evitare di consumare calorie in eccesso, mangiare i dadi in moderazione. Se si è preoccupati di calorie, le castagne arrostite hanno solo 69 calorie per un serving di un once.

Oli di noce

Gli oli come olio d’oliva, olio di canola, olio di noce, olio di semi d’uva, olio di arachidi e olio di sesamo sono consentiti sul Daniel Fast. Gli oli nutrici sono una buona fonte di vitamina E e acidi grassi omega-3. Tuttavia, mancano di fibre e contengono grassi saturi e insaturi. Gli oli di dado sono anche alti in calorie e grassi in modo da essere utilizzati con parsimonia.

considerazioni

Il Daniel Fast restringe alcuni gruppi alimentari in modo che il corpo possa perdere di nutrienti vitali durante il digiuno. La American Cancer Society avverte che anche un breve termine può avere effetti collaterali come mal di testa, stanchezza e vertigini. I digiuni a lungo termine possono danneggiare gli organi del corpo e indebolire il sistema immunitario. Il sito web Daniel Fast raccomanda che gli individui, in particolare quelli con problemi di salute, consultino il proprio medico prima di iniziare il digiuno. Le noci del Brasile sono eccezionalmente alte nel selenio, con 544 microgrammi in un serving di 1 once e l’assunzione raccomandata per gli adulti è di soli 55-70 microgrammi. Mentre il selenio svolge un ruolo nella prevenzione di malattie come malattie cardiache, alzheimer e cancro, troppo selenio può essere tossico e causare distressi gastrointestinali, neurologici e respiratori, perdita di capelli, tremori, screpolature, mal di testa, reni e insufficienza cardiaca. Istituti di sanità degli integratori alimentari. Limitare l’assunzione di noci del Brasile per evitare il rischio di tossicità.