Verdure che sono diuretici naturali

La minzione regolare è importante per mantenere il vostro sistema privo di tossine e altri residui, contribuendo a mantenere livelli di pressione sanguigna e ridurre il rischio di complicazioni mediche. Alcuni verdure sono diuretici naturali, che sono sostanze che incoraggiano la minzione. Per garantire che non ci siano complicazioni potenziali, rivolgersi a un medico prima di decidere di modificare drasticamente la dieta, in quanto i diuretici naturali possono causare problemi con i farmaci.

Verdi di foglia

Verdi di foglia, come spinaci, cavoli, verdure di tarassaco e persino cilantro e prezzemolo, sono diuretici naturali. Le foglie verdi, in particolare il dente di leone e il prezzemolo, contribuiscono a rafforzare le funzioni del fegato e del rene, aumentando la quantità di urina che il tuo corpo produce. I verdi di foglia sono naturalmente alti nel potassio, riducendo al minimo il rischio di bassi livelli di potassio a causa dell’uso di diuretici.

Radice di asparagi

L’asparago è un diuretico naturale che è sicuro per un consumo regolare. Il “West Indian Medical Journal” ha pubblicato uno studio nel 2010 in cui gli scienziati hanno trovato gli asparagi hanno avuto un’attività diuretica significativa. Questo studio sugli animali ha rilevato che, in concentrazioni di 3,200 milligrammi, l’estratto di radici di asparagi non era tossico. Mentre lo studio ha confermato le capacità diuretiche degli asparagi, è necessaria un’ulteriore ricerca, in particolare sugli esseri umani.

Foglie e semi di sedano

Sedano, sia le foglie che i semi, sono noti diuretici, secondo ProgressiveHealth.com. Funziona incoraggiando il flusso di urina attraverso i reni, contribuendo alla rimozione degli acidi urici. Il sedano contiene sia sodio che potassio ed è ricco di vitamina C, tutte e tre che contribuiscono ai benefici medicinali vegetali. Per ridurre l’accumulo di acido urico, il seme di sedano è particolarmente efficace in quanto riduce i livelli di acido urico nel sistema.

Vantaggi di carciofi

I carciofi sono anche nell’elenco di diuretici tradizionali. Questi nativi dell’Europa mediterranea sono noti anche per la loro capacità di aiutare con la digestione. Le foglie di carciofi aiutano a stimolare l’appetito, oltre a trattare la carenza di bile e incoraggiare la minzione. Il loro ricco contenuto fitochemico e minerale rende i carciofi un diuretico risparmiato dal potassio, in modo da non perdere l’eccesso di potassio attraverso la minzione.