La frequenza cardiaca media dell’atleta durante una maratona

La corsa di 26.2 miglia richiede mesi di allenamento. Monitorare la capacità del tuo cuore di affrontare una prova di resistenza durante la formazione vi mostrerà la frequenza cardiaca media. Ricorda che sei un individuo e che la tua frequenza cardiaca media può differire dalle medie complessive a causa dell’età e di altri fattori fisiologici.

La frequenza cardiaca media per una maratona è di 160 battiti al minuto durante una gara. La maggior parte delle persone, esclusi i super-atleti, gestisce una maratona a circa 65-80 per cento della frequenza cardiaca massima. Questo dà una frequenza cardiaca media di 117 a 144 durante una maratona per un uomo di 40 anni. Una donna di 35 anni avrà una frequenza cardiaca media tra 122 e 152 bpm. La media complessiva di 160 bpm tiene conto dell’intervallo di età dei corridori di maratona e della gamma massima di frequenza cardiaca.

In media