Gli effetti negativi dell’utilizzo di bottiglie da bere in plastica

La pratica comune e conveniente di acqua potabile e di altre bevande provenienti da bottiglie di plastica viene fornita con disavanzi. Sai già che acquistare una bottiglia di acqua costa più che riempire un bicchiere o una bottiglia riutilizzabile al rubinetto. L’utilizzo di bottiglie di bevande di plastica produce anche effetti negativi sulla salute e sull’ambiente.

Combustibili fossili

Quando sentite degli sforzi per ridurre la dipendenza dai combustibili fossili, potresti immaginare di guidare la tua auto come il modo principale di utilizzare il petrolio. Ma ogni volta che si acquista una bottiglia da bere di plastica, si utilizza anche una parte dell’offerta limitata del mondo di produttori di petrolio che utilizzano petrolio per produrre e trasportare prodotti in plastica. La produzione di bottiglie di plastica negli Stati Uniti richiede annualmente milioni di barili di petrolio greggio. Le aziende di bevande utilizzano quindi il carburante per trasportare le bottiglie in tutto il mondo, inquinando l’atmosfera nel processo. La prossima volta che si beve una bottiglia d’acqua, dare un’occhiata all’etichetta per vedere da dove è venuto e da dove è andata. L’acqua in bottiglia frequenta spesso migliaia di chilometri a persone che hanno già acqua pulita facilmente disponibile.

Perché bere in bottiglia?

Secondo il Container Recycling Institute, la quota di mercato delle bevande dell’acqua in bottiglia è aumentata rapidamente dal 2 percento nel 1997 al 14 per cento nel 2005. L’acqua in bottiglia ha una reputazione di essere più pulita dell’acqua del rubinetto, ma il consiglio di difesa delle risorse naturali non ha alcuna garanzia Che sia meglio. Infatti, il NRDC stima che almeno una delle quattro bottiglie d’acqua contiene acqua di rubinetto. L’US Food and Drug Administration regola l’acqua in bottiglia stabilendo norme di qualità, ma “Consumer Reports” osserva che l’acqua del rubinetto deve rispettare standard di sicurezza più elevati dell’acqua in bottiglia e nessuna legge richiede che le aziende imbottano l’acqua per fornire risultati di test di sicurezza ai consumatori o all’FDA .

Prodotti chimici nocivi

Le bottiglie da bere in plastica contengono molte sostanze chimiche, alcune delle quali interferiscono con gli ormoni nel corpo. Queste sostanze chimiche includono, fra l’altro, bisfenolo-A, o BPA e ftalati. Le sostanze chimiche nella plastica possono penetrare nell’acqua in bottiglia, soprattutto se esposte al caldo o quando la bottiglia è vecchia. Diversi tipi di plastica — indicati dal numero all’interno del triangolo delle frecce sul fondo della bottiglia – contengono sostanze chimiche diverse. Gli imbottigliatori utilizzano generalmente il tipo di plastica contrassegnato con “1” e identificato dalle lettere PET o PETE. I gruppi di advocacy, tra cui il Consiglio per la difesa delle risorse naturali e la Sierra Club, hanno evidenziato la presenza di sostanze chimiche nocive nelle acque alimentari o nell’acqua e hanno chiesto ulteriori ricerche per garantire la sicurezza.

Creazione di cestino

Anche se le bottiglie di bevande di plastica sono riciclabili, la maggior parte finisce in discariche o come rifiuti. Secondo la Sierra Club, i consumatori rifiutano ogni anno 24 miliardi di queste bottiglie solo negli Stati Uniti. Gli americani riciclano solo uno su ogni sei bottiglie di plastica, secondo National Geographic Kids. Quando ti butti via una bottiglia di plastica, sedrà in una discarica per centinaia di anni senza scomporre. I crescenti colpi dei nostri rifiuti di plastica e letti minacciano la nostra fauna selvatica e le aree naturali, rendendo il nostro mondo un posto meno bello e meno sano. Inoltre, la pulizia di tutti i rifiuti e dei rifiuti costano i contribuenti centinaia di milioni di dollari all’anno, secondo il Container Recycling Institute.

alternative

Quando sei in viaggio, trasportare acqua con te in bottiglie di metallo, più sicure di plastica, secondo il Consiglio di difesa delle risorse naturali. Le bottiglie da bere metalliche possono essere riempite — e ricaricate — con acqua di rubinetto, il metallo non si lascia cadere in acqua. Se non ti piace il gusto dell’acqua del rubinetto, utilizza un filtro per rimuovere i minerali mal testati. Anche se i filtri per l’acqua costano denaro, si risparmia a lungo se si filtra acqua a casa piuttosto che l’acquisto di acqua in bottiglia come la principale fonte di acqua potabile. I NRDC e “Consumer Reports” forniscono risorse per controllare la sicurezza dell’acqua del rubinetto.