Quali sono i vantaggi di portare un pranzo al sacco invece di avere il pranzo scolastico?

I pranzi di scuola stanno prendendo molta attenzione in questi giorni, e non perché le scuole offrono piatti sani e deliziosi. Mentre molte scuole stanno lavorando per apportare cambiamenti positivi nella caffetteria e ridurre la quantità di cibo spazzatura disponibile, i genitori hanno ancora preoccupazioni e lottano con se inviare i loro figli a scuola con un pranzo in casa o lasciare che comprano un pasto a scuola. Per alcuni aspetti, l’imballaggio di un pranzo da casa ha alcuni vantaggi significativi rispetto ai pranzi in caffetteria.

Bassa calorie e grassi

In molte scuole, le opzioni alimentari nella caffetteria non sono sempre il più sano. Pizza, hot dog, patatine fritte e altri preferiti per i bambini appaiono più spesso che non, tentando i giovani a mangiare, invece di frutta e verdura o altre scelte sane. A seconda del layout della caffetteria scolastica, le scelte malsane possono essere le opzioni più semplici. In alcune scuole, l’accesso a frutta e verdura o ad altre scelte a basso contenuto di grassi può richiedere di stare in una linea aggiuntiva o visitare una stazione diversa. Invio di un pranzo in casa invece mantiene i tuoi bambini fuori dalla linea di pranzo e lontano dalla tentazione di cibo spazzatura. Inoltre assicura che abbiano accesso facile ai cibi nutritivi che hanno bisogno di mangiare.

Costo e qualità

Poiché i bilanci scolastici vengono ridotti e i servizi di ristorazione si sconfiggono per trovare un modo per alimentare grandi folle su fondi limitati, la qualità dei pranzi scolastici può subire. Le opzioni fresche e organiche diminuiscono o scompaiono a favore di cibi in scatola o conservati. Quando si prepara un pranzo, controlli gli ingredienti e scegliete gli elementi in base al budget e alla preferenza. In alcuni casi, l’imballaggio di un pranzo non è solo più sano, ma meno costoso. Per circa lo stesso costo di cinque giorni di acquisto di pranzo scolastico, è possibile acquistare abbastanza ingredienti per imballare un sano pranzo ogni giorno, con la tranquillità aggiunta che il tuo bambino ha un pasto sano e nutriente da mangiare.

Preferenze alimentari

Molti bambini sono mangiatori esigenti, e per molti di loro, le opzioni di pranzo scolastico non sono affascinanti. Molte scuole offrono una scelta calda ogni giorno, oltre a opzioni come pizza o pollo. Ma se il tuo bambino non ama l’offerta principale, graviterà verso gli oggetti che piace a mangiare. Se si dispone di un mangiatore esigente, imballare un pranzo da casa consente di soddisfare le sue preferenze, aumentando la probabilità che mangierà effettivamente. Per esempio, se il tuo bambino odia le banane e le mele, queste sono le uniche opzioni nel Cesto di frutta scolastica, probabilmente non mangerebbe alcun frutto. Al contrario, spremere un’arancia o qualche uva, otterrà una frutta. Infatti, i bambini che portano i pranzi da casa spesso mangiano più porzioni di frutta e verdura in generale rispetto ai bambini che mangiano pranzi scolastici, secondo un sondaggio dell’Università del Michigan di più di 1.000 sesta graduatori e pubblicato nel “American Heart Journal”.

Allergie e sicurezza

Le allergie alimentari e le sensibilità sono una grande preoccupazione per molti genitori. Se il bambino ha un’alteria del dado pericoloso per la vita, o ha problemi di stomaco quando mangia glutine, imballando un pranzo da casa ti permette di controllare quello che mangia per il pranzo. Soprattutto nelle scuole superiori, soddisfare le esigenze e le restrizioni dietetiche per i singoli studenti è impegnativa, se non impossibile, per il personale alimentare. Imballare i pranzi da casa e educare il bambino e i suoi insegnanti sull’allergia alimentare o sulla sensibilità può aiutare a prevenire problemi medici. La sicurezza alimentare è un’altra preoccupazione. Mentre molte scuole seguono le linee guida per l’immagazzinamento e la preparazione degli alimenti sicuri, le questioni sanitarie nella caffetteria potrebbero compromettere la salute del proprio bambino.

Perché il popcorn è macinato un alimento malsano?

Popcorn è uno degli alimenti snack più diffusi al mondo. Tuttavia, il gusto di gusto fornisce poco in termini di nutrizione, a parte le calorie che offre dai carboidrati. Quando viene aggiunto il burro, i livelli di calorie aumentati da grassi, grassi saturi e sale possono ridurre ulteriormente il valore nutrizionale di questo alimento.

Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura Usa, una tipica tipica bevanda di popcorn di 2 tazze, saltata in olio, poi servita con burro, fornisce circa 170 calorie. Questo singolo servizio offre oltre l’8 per cento delle calorie richieste da un adulto su una dieta quotidiana di 2.000 calorie.

Più della metà di una porzione di popcorn macinata è costituita da grassi. Mentre alcuni grassi sono effettivamente sani all’interno della dieta, i popcorn macinati possono contenere oltre 3 g di grassi saturi. Alti livelli di grassi saturi nella dieta possono portare ad un aumento del rischio di malattie cardiache. Per la persona media, 3 g è circa il 25% della dose giornaliera raccomandata, o RDI, di grassi saturi.

Popcorn al burro contiene livelli relativamente bassi di vitamine. L’USDA osserva che il più alto di questi è la vitamina E a 0,7 mg o circa il 4,5 per cento dell’assunzione dietetica raccomandata. Mentre un servizio a 2 tazze contiene altre vitamine, comprese le vitamine A, B-6, B-12 e K, la niacina, la riboflavina e il folato sono disponibili solo in quantità tracciate.

Per aggiungere più sapore, il popcorn macinato è spesso molto salato. Il sale è una fonte alimentare di sodio, che può aumentare la pressione sanguigna. Questo a sua volta può influenzare negativamente altri disturbi medici cronici, tra cui la cirrosi, le malattie renali e le malattie cardiovascolari e può aumentare il rischio di ictus, secondo MayoClinic.com. L’USDA indica che una bevanda a 2 tazze di popcorn macellato contiene in media 285 mg di sodio. Questa somma corrisponde a quasi il 20 per cento del RDI per questo elemento.

calorie

Grassi saturi

Vitamine

sale

La bevanda di perdita di peso del pepe di cayenne

La bevanda di perdita di peso di pepe di cayenne fa parte della dieta del pulitore principale, che è una dieta di disintossicazione. Sebbene esistano prove sull’utilizzo di pepe di caienna per la perdita di peso, è necessaria una prova più scientifica per consigliare sia la bevanda sia la dieta Master Cleanse per la perdita di peso. Controllare con il medico prima di utilizzare la bevanda per assicurarsi che sia sicura per te.

Bevanda al pepe di Caienna e la pulizia della dieta del maestro

La bevanda di pepe di cayenna a volte utilizzata per la perdita di peso proviene dalla dieta Master Cleanse, che consiglia di bere da 6 a 12 bicchieri al giorno di un mix di pepe di cesenna, sciroppo d’acero e succo di limone in acqua insieme a bere 4 tazze di acqua salata ogni mattina e Tè lassativo ogni notte per un periodo di almeno 10 giorni. Mentre la combinazione di questa dieta molto calorica e dei lassativi praticamente assicura di perdere un po ‘di peso, sarà principalmente il peso dell’acqua e alcuni muscoli magri, quindi la perdita di peso non è probabile che sia duratura.

Pepe di Caienna e perdita di peso

Potresti essere meglio bere tè verde e aggiungere cayenne al tuo cibo piuttosto che bere qualcosa di spiacevole drink contenente cayenne. Uno studio classico pubblicato nel British Journal of Nutrition ha scoperto che l’aggiunta di pepe rosso ad un pasto alto contenuto di carboidrati ha contribuito a rendere il pasto più elevato nel grasso di quanto fosse veramente e abbia leggermente aumentato il metabolismo e la combustione dei grassi se aggiunti ai pasti ad alto contenuto di grassi. Il gruppo di studio era molto piccolo, quindi è necessaria una maggiore ricerca per confermare i risultati, ma teoricamente la cayenne può aiutare leggermente con la perdita di peso. Un altro studio, pubblicato in Clinical Nutrition nel 2009, ha scoperto che un mix di tè verde e di una sostanza trovata nei peperoni di cayenne chiamati capsaicina hanno aiutato le persone a ridurre le diete calorie a sentirsi meno affamati. Anche se il pepe di caienna non aiuta a aumentare la perdita di peso, può contribuire a migliorare la composizione del corpo. Uno studio pubblicato in The American Journal of Clinical Nutrition nel 2009 ha scoperto che il pepe di caienna può aiutare a ridurre il grasso addominale piuttosto che prendere un placebo anche se non ha aumentato la perdita di peso.

Potenziali considerazioni sulla salute

Mentre la bevanda stessa non è necessaria dannosa, la pulizia Master Cleanse è molto bassa in calorie, con solo circa 650 calorie al giorno. Le diete inferiori a 1.200 calorie al giorno per le donne o le 1.800 calorie al giorno per gli uomini possono rallentare il metabolismo, rallentare la perdita di peso e rendere più ricco il peso quando si torna a mangiare regolarmente. Questa dieta potrebbe anche rendere peggiori le condizioni del rene o del cuore e causare potenziali effetti collaterali, tra cui la diminuzione della funzione immunitaria, carenze nutrizionali, irritabilità, stanchezza, vomito e nausea: secondo Drugs.com, le prove sono mescolate al legame tra capsaicina e cancro, Con alcuni studi che dimostrino che può aumentare il rischio, mentre altri mostrano un potenziale rischio ridotto. Alcune persone hanno esperienza diarrea o stomaco sconvolto quando consumano grandi quantità di capsaicina. Il pepe di Caienna può interagire con alcuni farmaci, inclusi quelli per ridurre l’acido dello stomaco, gli inibitori ACE, l’aspirina, i farmaci per il diabete e i diluenti del sangue. Se sei allergico a banane, avocado, kiwi, castagne o lattice, puoi anche avere un’allergia cayenne.

Un modo più sano per perdere peso

Mentre sprizzando i pasti con un po ‘di cayenne può leggermente aumentare la perdita di peso, per perdere una notevole quantità di peso, è necessario seguire una dieta equilibrata di calorie ridotte. Per ogni libbra di perdita di peso a settimana, è necessario creare un deficit di 500 calorie al giorno sia dal mangiare meno, esercitare di più o attraverso una combinazione di entrambi. Comprese proteine ​​e fibre in ogni pasto contribuiranno a rendere i vostri pasti più riempitivi. Concentrati nel mangiare principalmente cibi interi, come verdure, frutta, cereali integrali e fonti di proteine ​​magre, e mangiare meno alimenti fatti con grani raffinati o un sacco di zucchero o grasso, in quanto questi non tendono a essere riempiti ma forniscono un sacco di calorie . Provate ad ottenere almeno 300 minuti di attività aerobica moderatamente intensa e partecipate a almeno due sessioni di allenamento alla settimana per aumentare la perdita di peso, minimizzando la perdita dei muscoli.

Cosa è l’inquinamento terrestre?

L’inquinamento è l’introduzione di materiali nocivi nell’ambiente. A volte le sostanze presenti in natura possono essere insicure se la loro presenza provoca danni o interrompe cicli naturali nell’ecosistema. Ad esempio, i fertilizzanti possono trarre beneficio dalle piante fornendo le sostanze nutritive necessarie, ma la sovrapplicazione può uccidere le piante con il potenziale che la deriva o il deflusso influenzerà altre aree non indirizzate. Il concime un tempo utile diventa un inquinante.

fonti

La terra può essere inquinata direttamente con un smaltimento improprio di contaminanti. Il paesaggio funziona teoricamente come un bersaglio, con inquinanti dell’aria e dell’acqua che danneggiano anche l’ambiente. Le fonti di inquinamento atmosferico includono la pioggia acida, causata dalle emissioni industriali e dalla deposizione di particolato da incendi e combustione. L’inquinamento idrico può a sua volta contaminare la terra attraverso il deflusso agricolo e urbano.

effetti

Gli impatti ambientali dell’inquinamento del suolo dipendono dalla natura dell’inquinante. Gli erbicidi ei fungicidi si degradano relativamente rapidamente nell’ambiente. Tuttavia, i pesticidi non selettivi possono potenzialmente danneggiare qualsiasi organismo che viene a contatto con esso, indipendentemente dal fatto che sia stato il bersaglio iniziale. Questi agenti velenosi possono causare tumori e difetti di nascita, nonché irritazioni cutanee a breve termine. L’inquinamento industriale può rallentare la crescita delle piante e ridurre la resa delle colture, secondo uno studio del 2004 pubblicato in Encyclopedia of Plant and Crop Science. Alcune tossine persistono nell’ambiente senza rompersi facilmente. Questa mancanza di azione consente a questi inquinanti di accumularsi e diventare più tossici in concentrazioni più elevate.

Significato

Il significato dell’inquinamento del suolo è una funzione del danno che provoca. Uno studio del 2007 Cornell University ha stimato che l’inquinamento provoca ogni anno 40 per cento di tutte le morti in tutto il mondo. L’inquinamento del suolo raramente colpisce solo il paesaggio. Come i rifiuti si decompone, può rilasciare le tossine nell’aria o nelle fonti di acque sotterranee, combinando i suoi effetti.

Pulire

Aggiungendo agli effetti e al significato dell’inquinamento terrestre è il costo della pulizia. La decontaminazione dei suoli inquinati, per esempio, richiede misure estese che possono essere costose. Gli effetti dell’inquinamento terrestre diventano non solo ambientali, ma anche economici. L’esecuzione da parte dell’Agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente nell’esercizio 2009 ha provocato 387 nuovi casi di criminalità ambientale e impegni per la pulizia di oltre 700 milioni di tonnellate di rifiuti pericolosi da parte dei violatori delle normative ambientali. L’attuazione porterà inoltre oltre 5 miliardi di dollari in investimenti per la pulizia dell’inquinamento.

Soluzione

I risultati dell’applicazione dell’APE illustrano la necessità di risorse per continuare a monitorare la conformità delle questioni relative all’inquinamento del suolo, nonché la necessità di istruzione e consapevolezza. È essenziale che il grande pubblico e le imprese diventino più consapevoli dell’impatto dell’inquinamento terrestre sia sull’ambiente che sulle persone.

Lo sviluppo intellettuale di un neonato

Gli stranieri potrebbero pensare che il vostro bambino non faccia altro che nutrire, dormire e piangere, ma è possibile vedere quanto velocemente impara dal momento in cui è nato. Egli fa progressi nella lingua, nella memoria, nel pensiero e nel ragionamento, raggiungendo il punto più alto delle sue prime parole quando raggiunge il suo primo compleanno, secondo i Centri Umani per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie.

Neonato brandnew

Il tuo neonato non capisce i simboli, quindi non può usare il linguaggio per avere senso del mondo. Le esperienze fisiche dominano in primo luogo il suo sviluppo intellettuale. Nota le cose che si sente internamente, come la fame e la sete, o che è a conoscenza attraverso il suo sistema sensoriale. Può vedere, sentire, odorare, gustare e toccare e nella sua prima settimana o così, si nota che il suo grido affamato si distingue dal suo grido di peluche sporco.

Primi mesi

Nelle prime tre settimane il tuo bambino ti copia se esegui la tua lingua, secondo A. Meltzoff. Sorridendo, mostra che riconosce il tuo volto e la voce. Inizia a vocalizzare con significato, bocce con soddisfazione e si rivolge verso suoni familiari. Il basso rumore continuo dalla vostra lavatrice o lavastoviglie può lenirlo.

Capire le Alba

Da sei mesi, il tuo bambino si ferma e ascolta quando dici il suo nome, in grado di distinguerlo da altre parole. Lei può capire quando dici “no”. Quando lei le parla, ti fa suonare i suoni. Se lei vede nascondere un giocattolo sotto un tappeto, ricorda e lo cerca lì, secondo la rete nazionale per la cura dei bambini.

simboli

Da sei a 12 mesi, il tuo bambino ama esplorare il mondo battendo i giocattoli insieme, mettendo oggetti dentro e fuori i contenitori e cadendo i giocattoli sul pavimento. Apprezza lo scopo degli oggetti in modo da usare un pennello sui capelli, bevande da una tazza e offre bevande fredde per bambole e orsetti. Riconosce immagini e il loro collegamento simbolico all’oggetto reale.

Prima Parole

Il tuo bambino gioca con suoni in stringhe, come “ba-ba-ba” e “da-da”, tra sei e dodici mesi. Mette insieme questi suoni brulicanti in sequenze, variando il suo tono per imitare il discorso adulto. Lei comprende “tutto andato” e “bye bye”, e ama lanciare o usare gesti semplici. Può anche usare una o due parole semplici con un significato alla fine del suo primo anno.

I Centri Umani per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie osservano che la timeline di sviluppo del tuo bambino non corrisponde esattamente a quella di un altro figlio. Raccomanda a contattare il proprio medico se, a circa 12 mesi, il tuo bambino non cerca oggetti che vede nascondere, non ondeggiare, scuotere la testa o utilizzare altri gesti, non indica oggetti e non ha Singole parole.

Expert Insight

Attività di evaporazione dell’acqua per i bambini

Certo, quelle pozzanghere scompaiono e le loro tute di balneazione si asciugano al sole, ma spesso i bambini non danno molto a questi avvenimenti quotidiani. Quando si cerca di insegnare o spiegare l’evaporazione ai tuoi figli, niente è meglio di vederlo in azione. Tuttavia, con attività o esperimenti mirati, i tuoi bambini possono predire, osservare, registrare e discutere di ciò che accade per comprendere il concetto di evaporazione.

Esperimenti del contenitore

Riempire due contenitori chiari e identici di circa un terzo a metà dell’acqua. Coprire uno con un coperchio o un involucro di plastica e lasciare l’altro aperto. Segnare sull’esterno dei contenitori sulle linee dell’acqua, utilizzando il nastro adesivo in modo da poter registrare il tempo. Fai predire che cosa accadrà all’acqua in ogni contenitore dopo 24 ore. Segna e regala una nuova linea ogni giorno. Per i bambini più grandi, misurare l’altezza dell’acqua e registrarla su un grafico. Controllare i contenitori il giorno successivo e continuare a controllare e registrare fino a quando non è completamente evaporato. In alternativa, posizionare i contenitori aperti di acqua in diverse aree in varie condizioni, ad esempio su un finestrino soleggiato, in un ripostiglio fresco, sotto un albero di ombra e su un portico soleggiato, per osservare quale evapora il più veloce. I bambini più grandi possono illustrare i risultati.

Fotografare l’evaporazione

Dopo una pioggia, lasciate che il tuo piccolo scienziato prenda una foto di una pozzanghera su una superficie non puro come un vialetto o un marciapiede. Registra il tempo. Ogni due o sei ore, a seconda della dimensione della pozzanghera, della temperatura e della luce del sole, prendete un’altra immagine allo stesso angolo, usando lo stesso zoom. Continuare a scattare foto e registrare il tempo finché la pozzanghera non si avvia. Stampare le immagini e creare una linea temporale del processo di evaporazione su carta poster. È inoltre possibile prendere più immagini, ad esempio una volta all’ora. Poi, dopo averlo stampato, flip come un libro di cartone animato per guardare la pozzanghera evaporare proprio davanti ai tuoi piccoli occhi.

Paint Away

In una giornata calda e soleggiata, porti i tuoi bambini spugna spazzole e tazze d’acqua. Chieda loro di dipingere un sole e il tempo che ci vuole per scomparire. Discutere perché il sole di un bambino ha impiegato più tempo per evaporare rispetto ad altri sun. Forse hanno usato più acqua o hanno avuto una spazzola di vernice più grande. Forse stavano in piedi in modo da ombreggiare l’immagine. Quindi chiedete loro di dipingere un sole e una casa. Aggiungi sempre più all’immagine in modo che inizia a evaporare prima che siano finiti. Divertiti con questa attività, impegnando i bambini a scrivere messaggi per mangiare altri o fare problemi di matematica prima di scomparire.

Ulteriori attività di evaporazione

Boilare l’acqua in una pentola o in un bollitore da tè. Guardare il vapore sparire nell’aria. Dov’è andato? I bambini possono sentire l’acqua in aria in un paio di metri? Se la stufa ha un armadietto o un forno a microonde e il vapore si deposita e forma gocce d’acqua, mostra più punti del ciclo dell’acqua per scoprire i bambini. È inoltre possibile appendere la biancheria per asciugarsi e controllare ogni 30 minuti per controllare quanto bagnato o asciutto si sentono. Appendere qualche all’ombra e alcuni al sole. In alternativa, posizionare un cubo di ghiaccio al di fuori del sole e guardarlo sciogliersi, quindi evaporare. Se possibile, raccogliere una certa neve in un contenitore chiaro e portarlo a scomparsa per vederlo sciogliersi, quindi evaporare. Pulire i contatori o rimuovere il pavimento e aspettare che si evapori.

I migliori esercizi per la stenosi spinale

La stenosi spinale è una condizione che in genere si traduce in un rallentamento del canale spinale legato all’età. Questo punto di restringimento aumenta la pressione sui nervi che attraversano il canale spinale. Il risultato può essere l’infiammazione dei nervi, che provoca dolore, gonfiore e intorpidimento nel corpo. Mentre gli esercizi non allargano il canale spinale, contribuiscono a mantenere i muscoli sani e migliorare la tua gamma di movimento, in grado di ridurre i livelli di dolore complessivi. Tuttavia, devi sempre parlare con il proprio medico prima di iniziare un programma di esercizi.

Mentre molti esercizi sono utili per ridurre i sintomi della stenosi spinale, alcuni esercizi possono mettere troppo sulla tua schiena. Questi includono esercizi di impatto ripetuti, che includono jogging e sport come il tennis, basket e calcio. Quando si esegue o si avvicina, l’impatto viene assorbito fino alla schiena inferiore, che può danneggiare il canale spinale. Scegli invece attività a basso impatto per rafforzare i muscoli.

Esercizi cardiovascolari ottengono il cuore che pompano e bruciano calorie, aiutandovi a mantenere un peso sano. I migliori esercizi per la tua stenosi spinale sono quelli che comportano movimenti lisci e hanno un basso impatto. Esempi di buoni esercizi includono nuoto, esercitando su un allenatore ellittico e camminando. La posizione piegata in avanti su una bicicletta apre il canale spinale, aiutando temporaneamente a ridurre la pressione sui nervi spinali.

Questo esercizio aiuta ad aprire il canale spinale e può essere eseguito quando si sveglia la mattina e quando si va a letto. Sdraiata sulla schiena con i piedi piatti sul pavimento. Sollevate le gambe verso il tuo torso, mettendo le mani nel coglione delle tue ginocchia. Tirate le ginocchia verso il petto, sentendovi il tratto nella schiena più bassa. Tenere questa posizione per 15 – 30 secondi, quindi rilasciare il tratto. Ripetere l’esercizio due volte.

Questo esercizio rafforza i muscoli della schiena e della colonna vertebrale. Per eseguire, giacciono sulla schiena con i piedi piatti sul pavimento. Correggi le braccia sul pavimento con i palmi rivolti verso il basso. Lentamente sollevate la gamba destra dal suolo, sollevando tre o quattro pollici dal pavimento. Mentre abbassa la gamba destra, alzare la gamba sinistra. Marcia in questa posizione per 30 secondi, lavorando i muscoli della schiena mentre continui ad esercitare. Riposare per 30 secondi, quindi ripetere l’esercizio. Interrompi quando hai eseguito quattro set completi.

Esercizi da evitare

Esercizi cardiovascolari

Leg Grab

Marcia del gancio

Quando lo spremete una mela lasci la pelle?

Il gusto, la nutrizione e le preferenze personali sono le tre considerazioni principali per decidere se coprire o meno le tue mele. I succhi di mele a base di cipria tipicamente contengono meno quantità di vitamina C e fibra alimentare, due parti essenziali di una dieta equilibrata. Benefici per la salute a parte, strappare le tue mele prima di spremitura può fornire un gusto più dolce e più nitido per il tuo succo.

Apple Juicing

Le centinaia di varietà di mele disponibili sul mercato, le mele Red Delicious, Honey Crisp, Gala, Fuji e Rome sono comunemente scelte per il succo di frutta a causa dei loro ricchi sapori tart. Se si decide di sbucciare le mele, utilizzare un pilingo di mele o un piccolo coltello per rimuovere le pelli prima di tagliare le mele e piazzarle in uno spremiagrumi elettrico. Se non è disponibile uno spremiagrumi, potete sempre ricavare il succo di antipasto preparando le mele in acqua.

Confronti nutrizionali

Secondo il sito web dell’Università dell’Illinois, le mele non pelate sono notevolmente più nutritive delle mele pelate. Quasi la metà degli 8 milligrammi di vitamina C è contenuta in parte della pelle di mela, insieme a praticamente tutti i 4 grammi di fibra alimentare. Le cellule che generano la fragranza della mela sono anche contenute nella pelle, aggiungendo l’aroma e il sapore delle mele mature. Una mela media non pelata contiene 73 unità internazionali di vitamina A, 159 mg di potassio, 10 milligrammi di fosforo e 10 milligrammi di calcio, con solo 81 calorie totali. Se vuoi aumentare il valore nutrizionale del succo di mele, tenga le bucce.

Mele e Arsenico

La spremitura delle proprie mele può essere un’alternativa gustosa e poco costosa ai succhi acquistati dal negozio. A seconda di quali tipi di mele acquistate, può anche essere una scelta più sana. Secondo l’US Food and Drug Administration, le mele convenzionali possono contenere tracce di arsenico a causa della presenza di sostanze chimiche nell’acqua, nell’aria e nel suolo. A seconda della provenienza delle vostre mele, potresti ridurre il rischio di bere l’arsenico acquistando mele locali o organiche coltivate con un minimo di pesticidi e sostanze chimiche. Pulire sempre le tue mele indipendentemente da dove li acquisti.

Problemi di sicurezza

Il succo di mele è considerato relativamente sicuro per i bambini e gli adulti sani quando consumati in quantità moderate. Secondo MayoClinic.com, gli individui con le allergie di polline di betulla possono sperimentare una serie di reazioni negative quando consumano prodotti di mele. Parlare con il medico se si verificano reazioni negative al succo di mela.

Gli effetti collaterali del succo di ciliegia tart

Il succo di ciliegia tart ha il suo gusto amaro dagli antiossidanti che sono responsabili dei suoi effetti antinfiammatori, segnalazioni Oregon Health and Science University. Il succo è stato dimostrato di ridurre il dolore e l’infiammazione associati all’esercizio fisico così come l’infiammazione cronica dell’artrite. Ci sono potenziali effetti collaterali di bere succhi di ciliegia, ma possono essere meno pericolosi dei farmaci anti-banalità tipicamente usati per alleviare l’infiammazione.

Ciliegia sulla parte superiore

I ricercatori che hanno pubblicato uno studio nel “Journal of the International Society of Nutrition Sports” hanno dato a 355 millilitri di appassionati di lunga distanza – circa 12 once – del succo due volte al giorno durante la settimana che ha portato ad un faticoso evento di corsa. I bevitori di succo di ciliegia avevano notevolmente meno dolore dopo la corsa di coloro che bevevano un placebo, secondo l’articolo del 2010. Il succo di ciliegia tart è anche efficace nella riduzione dell’infiammazione cronica, come riportato nel “Journal of Food Studies” nel 2012. Le donne con osteoartrite che bevevano due bottiglie da 10,5 once di succo per 21 giorni hanno visto una riduzione significativa di proteine ​​C-reattive, Un marker di infiammazione nel sangue.

Il lato acido

L’uso regolare di farmaci anti-infiammatori, come l’aspirina, può causare danni ai reni, insufficienza cardiaca e problemi gastrointestinali, secondo l’Oregon Health and Science University. Gli effetti collaterali potenziali del succo di ciliegia tart sono disagio addominale e diarrea, accusato il suo contenuto di sorbitolo relativamente alto, secondo Baylor College of Medicine. Il succo può anche influenzare il tuo peso: una spremuta di ciliegia di 1 cucchiaio contiene 140 calorie, secondo il Cherry Marketing Institute.

La ballerina segreta ai grandi vitelli

La ballerina segreta per i vitelli forti è un lavoro duro. L’ex ballerina per il balletto di New York City Mary Helen Bowers spiega in un articolo per “The New York Times” che i ballerini di ballo possono addestrare 10-12 ore al giorno. Eppure, anche senza lacciatura di scarpe da punti, l’aggiunta di esercizi di vitello a qualsiasi routine di allenamento può aiutare a costruire i muscoli che ci ammiriamo.

Il gruppo muscolare del vitello è costituito dal gastrocnemius, dal bulbo visibile alla parte posteriore della gamba inferiore e dal soleus, che si trova al di sotto di esso. Insieme, funzionano per sollevare il tallone dal suolo, permettendo al ballerino di stare in piedi sulle palle dei piedi, una posizione chiamata demi-pointe in balletto o per equilibrare le dita dei piedi in scarpe. Questo gruppo muscolare genera anche forza per i salti e sostiene gli sbarchi.

Releves – comunemente noto come sollevatori del tallone o sollevamento del vitello – rafforza i vitelli secondo Megan Richardson, che lavora con il Centro di Harkness per le lesioni da ballo, in un articolo per “Pointe Magazine”. Stai sul passo inferiore delle scale con i talloni appesi sopra il bordo. Sollevate sulle dita dei piedi e lentamente abbassate un tallone fino a scivolare sotto il bordo del passo. Sollevare e ripetere l’altra. Continuare i tuoi rilevamenti fino a affaticarsi. Il principale ballerino Maximo Califano offre un’altra variante. Posizionare entrambe le mani, più in alto rispetto alla parete. Camminate i piedi indietro fino a quando entrambi i talloni possono ancora comodamente riposare sul pavimento. Sollevare entrambi i talloni dal pavimento allo stesso tempo fino a quando non sarai sulle dita dei piedi. Rilasciate i tacchi al pavimento. Ripeti fino a fatica.

Il balletto di New York City offre un DVD allenamento progettato per aiutare gli spettatori a imparare a stretching e rafforzare i fianchi, addominali e gambe, tra cui i vitelli. Uno studio sugli effetti della formazione supplementare di peso per i ballerini, pubblicato nel Journal of Strength & Research Condizionamento nel 1990, ha dimostrato che la formazione di peso può fornire significativi miglioramenti nella forza, nella resistenza e nel potere. Prova a muoversi in piedi o seduti con i pesi della caviglia a casa o in macchina in palestra.

I segreti vengono spesso a prezzo. Il balletto pone una forte domanda sui vitelli e sul tendine di Achille, dove il gastrocnemius e il soleo si collegano per consentire la flessione del piede. L’uso eccessivo può provocare dolore, tenuta e gonfiore, derivante da tensioni muscolari o tendine.

Anatomia

potenziamento

allenamenti

Precauzioni